Jsp Dispatch Portlet

Guida all'agevolazione

Trova il finanziamento che fa per te: rispondi alle domande del percorso guidato. Avrai una prima indicazione sul finanziamento che può essere più adeguato alle tue esigenze.

Accedi

Simulatore

Crea la tua ipotesi di finanziamento

Accedi

Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato periodicamente su tutte le novità di VENETO SVILUPPO

Iscrizione
Prodotti Portlet

Finanza agevolata

Veneto Sviluppo gestisce diversi strumenti agevolativi istituiti dalla Regione del Veneto e destinati al sostegno delle PMI regionali, strumenti che sono andati via via aumentando, per numero e potenzialità, anche grazie al processo di decentramento amministrativo avviato dalla “Legge Bassanini”, ed agli stanziamenti comunitari disposti della politica regionale dell’Unione europea.

Oggi, ad un'operazione di finanza agevolata destinata a nuovi investimenti produttivi, può essere associata la garanzia a prima richiesta di Veneto Sviluppo, grazie al nuovo Fondo Regionale di Garanzia per le PMI Venete, voluto dalla Regione del Veneto e gestito dalla finanziaria regionale.  

Gli strumenti gestiti da Veneto Sviluppo operano accordando agevolazioni finanziarie in forme tecniche e con finalità diverse:

  • Fondi di Rotazione per l’erogazione di finanziamenti bancari e leasing agevolati: intervengono in cofinanziamento con la banca o la società di leasing nell’erogazione di finanziamenti a medio-lungo termine per investimenti produttivi e  per la riqualificazione della struttura finanziaria delle imprese, nei casi previsti dalla normativa di riferimento. L’agevolazione si sostanzia in una riduzione fino al 50% del tasso di interesse applicato al finanziamento. Gli interessi maturano sulla sola parte di risorse messe a disposizione dalla banca con fondi propri (la cosiddetta “quota banca”, remunerata a tasso convenzionato), mentre le risorse regionali provenienti dal Fondo di Rotazione vengono rimborsate solo in linea capitale (“quota pubblica” a tasso zero). Con il progressivo rimborso delle quote regionali le disponibilità dei Fondi di Rotazione si reintegrano, consentendo così di finanziare sempre nuove iniziative.

 

  • Fondi speciali destinati alla concessione di contributi a fondo perduto: normalmente con accesso a Bando, generalmente della Regione del Veneto. 

 

  •  Fondi per agevolazioni in forma mista: prevedono l’intervento combinato del finanziamento agevolato (con il Fondo di Rotazione) e del contributo cosiddetto a “fondo perduto”.

 

  • Fondo regionale di Garanzia e cogaranzia: costituito ai sensi della L.R. 19/2004 (DGR 116/2011), è un nuovo strumento di sostegno all’economia regionale che intende migliorare le condizioni di accesso al credito delle PMI venete. Si rivolge alle imprese che si misurano con strategie di uscita dalla crisi, l’esigenza di condurre ristrutturazioni organizzative, il rinnovo di processi e l’innovazione di  prodotto, l’apertura di nuovi mercati.
    Veneto Sviluppo emetterà garanzie dirette sul proprio patrimonio, anche in cogaranzia con i Confidi, su finanziamenti agevolati e non, erogati dalle banche richiedenti a condizioni agevolate per il beneficiario finale. In questo modo il soggetto finanziatore, la banca, potrà  ridurre l’assorbimento di capitale e, di conseguenza, aumentare la propria propensione ai finanziamenti.
    Le imprese possono presentare la domanda di garanzia attraverso la banca finanziatrice oppure tramite un organismo consortile. A richiedere la garanzia è la banca finanziatrice nell’interesse dell’azienda.
    La modulistica ed il Regolamento Operativo del Fondo sono scaricabili dal sito web seguendo questo percorso: www.venetosviluppo.it >attività e prodotti>finanza agevolata> garanzie.

 

La strumentazione agevolativa viene proposta alle imprese in collaborazione con le banche socie, le altre banche e le società di leasing convenzionate operanti nel territorio regionale - oltre 100 intermediari finanziari. Un ruolo di rilievo nella veicolazione degli strumenti viene svolto dal sistema dei Consorzi fidi del Veneto, con il quale la società ha sviluppato negli anni un fattivo rapporto di collaborazione.

Veneto Sviluppo, inoltre, svolge attività di supporto alle Direzioni regionali, per lo svolgimento di adempimenti tecnico – amministrativi in attuazione di bandi regionali per la concessione di agevolazioni.

 

La tabella sotto allegata riassume i tassi di sistema rilevati per il mese di riferimento, nonchè, per ciascuno degli strumenti di agevolazione gestiti, il dettaglio delle forme tecniche attivate, le quote d'intervento, le caratteristiche delle operazioni agevolabili (finanziabilità, importi minimi e massimi, durata massima, preammortamento).

TABELLA FONDI DICEMBRE 2016

In linea con le direttive regionali, la società rende pubblico il monitoraggio su base mensile condotto sulle operazioni erogate in merito agli spread applicati da banche/società di leasing convenzionate relativamente ai fondi di rotazione interessati (DGR n.117 del 31/01/2012).

MONITORAGGIO SPREAD II TRIMESTRE 2016

MONITORAGGIO SPREAD I TRIMESTRE 2016

MONITORAGGIO SPREAD IV TRIMESTRE 2015

MONITORAGGIO SPREAD III TRIMESTRE 2015

MONITORAGGIO SPREAD II TRIMESTRE 2015

MONITORAGGIO SPREAD I TRIMESTRE 2015

MONITORAGGIO SPREAD IV TRIMESTRE 2014

MONITORAGGIO SPREAD III TRIMESTRE 2014

MONITORAGGIO SPREAD II TRIMESTRE 2014

MONITORAGGIO SPREAD I TRIMESTRE 2014

MONITORAGGIO SPREAD IV TRIMESTRE 2013

MONITORAGGIO SPREAD III TRIMESTRE 2013

MONITORAGGIO SPREAD II TRIMESTRE 2013

MONITORAGGIO SPREAD I TRIMESTRE 2013

MONITORAGGIO SPREAD I-II-III TRIMESTRE 2012

MONITORAGGIO SPREAD IV TRIMESTRE 2012