Istituzionale

Bandi di gara e contratti

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DELL’INCARICO DI RESPONSABILE DELLA FUNZIONE DI INTERNAL AUDIT

In data 15 gennaio 2018 il Consiglio di Amministrazione di Veneto Sviluppo S.p.A., nell’ambito di un disegno di complessiva riorganizzazione delle strutture aziendali, ha stabilito di esternalizzare la Funzione di Internal Audit, assegnando la responsabilità di tale funzione di controllo ad una primaria società di consulenza aziendale ovvero ad un professionista esterno qualificato.

Il Responsabile della Funzione di Internal Audit incaricato sarà tenuto a:

·      rispondere alle aspettative del management in termini di mitigazione dei rischi delle attività e dei processi, riferendo direttamente al Consiglio di Amministrazione della Società;

·       verificare l’efficacia del sistema dei controlli e la conformità delle procedure e dei processi alla normativa di riferimento;

·      accertare il rispetto dei limiti previsti dai meccanismi di delega nonché del pieno e corretto utilizzo delle informazioni disponibili nelle diverse attività;

·       accertare attraverso interventi di follow-up l’effettiva implementazione delle eventuali raccomandazioni e degli eventuali piani d’azione relativi agli audit effettuati;

·        verificare l’adeguatezza, l’affidabilità complessiva e la sicurezza del sistema informativo;

·      attestare, quale “struttura analoga all’Organismo Indipendente di Valutazione”, il corretto assolvimento degli obblighi di pubblicazione delle informazioni in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni ex D.Lgs. 33/2013 secondo le modalità e le tempistiche prescritte dall’A.N.A.C..;

·       supportare l’Organismo di Vigilanza nelle proprie verifiche, secondo il piano di lavoro con lo stesso condiviso, attraverso lo svolgimento di attività di testing sugli ambiti operativi sensibili/strumentali con riferimento alle categorie di reati presupposto ex D.Lgs. 231/01 applicabili alla Società.

L’incarico avrà durata triennale (2018 – 2020).

Il presente invito è rivolto a primarie società di consulenza aziendale e professionisti con comprovata esperienza nelle attività oggetto di esternalizzazione, che potranno manifestare il proprio interesse ad assumere l’incarico di Responsabile della Funzione di Internal Audit trasmettendo a Veneto Sviluppo, esclusivamente a mezzo PEC (venetosviluppo@legalmail.it), la documentazione di seguito specificata:

    1. lettera attestante la manifestazione di interesse ad assumere l’incarico di Responsabile della Funzione di Internal Audit per il triennio 2018-2020;

    2. breve presentazione aziendale (brochure) e/o curriculum vitae dai quali si possa evincere l’esperienza maturata nelle attività oggetto di incarico;

    3. modulo per richiedere l’iscrizione all’Albo dei Fornitori della Società e relativi allegati (solo per gli operatori economici che non risultino già iscritti). Il modulo in  versione .pdf editabile è liberamente scaricabile dal sito www.venetosviluppo.it, sezione “Amministrazione Trasparente”, sottosezione “Bandi di Gara e Contratti”.

Il presente invito scade il giorno 16/02/2018: eventuali manifestazioni di interesse che dovessero pervenire successivamente non saranno considerate ai fini dell’assegnazione dell’incarico.

Veneto Sviluppo si riserva di selezionare, tra le manifestazioni di interesse pervenute, gli operatori economici ai quali richiedere la formulazione di una specifica offerta economica. Qualora, trascorso il termine sopra indicato, non risultino pervenute manifestazioni di interesse ovvero quelle pervenute siano valutate inidonee ai fini dell’assegnazione dell’incarico, Veneto Sviluppo provvederà ad individuare un operatore economico diverso da quelli già consultati senza procedere ad ulteriori attività selettive.

Per informazioni o chiarimenti:

Dott.ssa Isabella Sapia, responsabile Ufficio Controlli (041/3967243 – isapia@venetosviluppo.it); 

Dott. Maurizio Salmaso, responsabile Area Pianificazione e Organizzazione (041/3967239 – msalmaso@venetosviluppo.it).

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER L'ACQUISTO DELLE PARTECIPAZIONI DETENUTE NELLA "SOCIETA' FINANZIARIA DI PROMOZIONE DELLA COOPERAZIONE ECONOMICA CON I PAESI DELL'EST EUROPEO - FINEST S.P.A."  DALLA REGIONE DEL VENETO E DA VENETO SVILUPPO S.P.A. 

Scarica qui il bando (data di pubblicazione: 01/12/2017, scadenza: 29/01/2018 ore 12:00)

Approfondisci qui (link alla pagina della Regione Veneto)

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

DISCIPLINA INTERNA ACQUISTI E CONTRATTI

Il 26/06/2017 è entrato in vigore il nuovo “Regolamento Procedurale acquisti e gestione contrattualistica di interesse societario” che viene sotto allegato assieme al modulo “Richiesta iscrizione Albo Fornitori”.  

Il Regolamento Procedurale mutua le definizioni ed i principi contenuti nella normativa nazionale vigente in materia di appalti pubblici (D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.), ispirandosi a tale disciplina in considerazione della natura di “impresa pubblica”  di Veneto Sviluppo ma compatibilmente alla sua connotazione di “organismo di diritto privato”.

Tutti gli operatori economici interessati possono presentare domanda d’iscrizione all’Albo Fornitori della Società in ogni momento, trasmettendo la richiesta debitamente compilata, sottoscritta e completa degli allegati previsti a mezzo e-mail all’indirizzo: organizzazione@venetosviluppo.it 

REGOLAMENTO PROCEDURALE ACQUISTI E GESTIONE CONTRATTUALISTICA DI INTERESSE SOCIETARIO

MODULO RICHIESTA ISCRIZIONE ALBO FORNITORI (PER IMPRESE)

MODULO RICHIESTA ISCRIZIONE ALBO FORNITORI (PER PROFESSIONISTI)

Ai sensi dell’art. 26 lett. b) del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. Veneto Sviluppo, in caso di affidamento di lavori, servizi e forniture che comportino la presenza di personale incaricato dei fornitori presso i locali di proprietà, è tenuta a fornire a tali soggetti “dettagliate informazioni sui rischi specifici esistenti nell’ambiente in cui sono destinati ad operare e sulle misure di prevenzione e di emergenza adottate in relazione alla propria attività”. A tal fine, è stato predisposto il documento denominato “Fascicolo appaltatore”, qui di seguito pubblicato e liberamente disponibile per consultazione, che contiene informazioni ed indicazioni sui pericoli presenti negli ambienti di lavoro e sulle misure di emergenza adottate.

FASCICOLO APPALTATORE EX ART. 26 D.LGS. 81/2008 

 -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 

Le tabelle di seguito pubblicate, su base annuale,  riportano l'elenco dei fornitori e professionisti che hanno percepito corrispettivi e compensi ed il relativo ammontare, indicando anche la durata e la natura dell'incarico.

FORNITORI E PROFESSIONISTI ANNO 2017

FORNITORI E PROFESSIONISTI ANNO 2016

FORNITORI E PROFESSIONISTI ANNO 2015

FORNITORI E PROFESSIONISTI ANNO 2014

---------------------------------------------------------------------------------------- 

DOCUMENTI DI NORMATIVA INTERNA NON PIU' IN VIGORE:

Fino al 25/06/2017 la Società si ispirava, per l'individuazione dei fornitori, ai principi sanciti dal D.Lgs. 163/06.

REGOLAMENTO ACQUISTI (in vigore fino al 25/06/2017)

PROCEDURA ACQUISTI (in vigore fino al 25/06/2017)

----------------------------------------------------------------------------------------

AVVISI SCADUTI :

 AVVISO - INVITO A PRESENTARE "PROPOSTE DI INCARICO" - Si segnala che il termine di presentazione delle Proposte di Incarico è scaduto il 18/03/2016; pertanto il presente Avviso-Invito non ha più efficacia.   

Il presente avviso è rivolto a primarie società di consulenza aziendale o di revisione contabile o ad un professionista di comprovata esperienza iscritto all’albo dei revisori contabili. L’incarico ha ad oggetto un’attestazione da rilasciare conformemente a quanto disciplinato dalla DGR 16 del 20 gennaio 2009, sotto allegata. Detta attestazione ha ad oggetto la valutazione di congruità delle “commissioni” applicate a ciascun fondo/attività svolta per conto della Regione del Veneto rispetto alle condizioni praticate da altri operatori sul mercato per prodotti, attività, servizi omogenei o similari. L’offerta economica per essere considerata dovrà pervenire all’indirizzo pec: venetosviluppo@legalmail.it entro la giornata del 18 marzo 2016.

L’offerta economica dovrà essere corredata dal company profile /curriculum vitae del proponente, o da documento analogo che possa consentire la valutazione del grado di expertise.

DGR N.16 DEL 20 GENNAIO 2009

(pagina aggiornata il 07/02/2018)