• - Veneto Sviluppo comunicato stampa

VENETO SVILUPPO, FINLOMBARDA E CDP, INSIEME A BANCA FININT, FINALIZZANO UN'OPERAZIONE DI BOND PER RETEX SPA DA 10 MILIONI DI EURO.

Per la prima volta in Italia, l’operazione prevede l’utilizzo combinato di un Basket Bond (ELITE Basket Bond Lombardia) e di un Minibond "stand-alone".

▪ Cassa Depositi e Prestiti e Finlombarda anchor investor dell’operazione ELITE Basket Bond Lombardia dal valore di 5 milioni di euro
▪ Veneto Sviluppo assieme alle BCC associate al Fondo Veneto Minibond e Solven sono anchor investor nel Minibond "standalone" assieme a Finlombarda, Consultinvest SGR e Neafidi dal valore di 5 milioni di euro
▪ Banca Finint è “sole arranger” dell’intera operazione

Cassa Depositi e Prestiti, Finlombarda, società finanziaria della Regione Lombardia, Veneto Sviluppo, insieme a Solven, alle BCC associate al Fondo Veneto Minibond e a Banca Finint, hanno finalizzato un’operazione di bond da 10 milioni di euro complessivi a favore di Retex S.p.A., tech-company specializzata nella fornitura di servizi IT per il mondo retail.
Una parte delle risorse verrà inoltre utilizzata per completare l’acquisizione della società controllata veneta Venistar S.r.l., operante da 15 anni nella fornitura di soluzioni specialistiche per gli operatori della moda e del lusso, dopo l’acquisizione della prima tranche avvenuta nel 2020.

Nel dettaglio, l’operazione è costituita da due prestiti obbligazionari, emessi contestualmente, pari a:

  • 5 milioni di euro sottoscritti da CDP e Finlombarda nell’ambito di ELITE Basket Bond Lombardia, il programma da complessivi 100 milioni di euro che le due istituzioni finanziarie, insieme a Banca Finint, hanno lanciato per supportare i piani di sviluppo in Italia e all’estero delle imprese lombarde;
  • 5 milioni di euro sottoscritti da Veneto Sviluppo, Fondo Pensione Solidarietà Veneto, Finlombarda, Consultinvest SGR e Neafidi. Il Gruppo Retex, fondato a Milano nel 2010, promuove fin dalla sua nascita l’innovazione tecnologica e organizzativa del retail con soluzioni e servizi all’avanguardia per lo store fisico e digitale. Avvalendosi delle competenze e della lunga esperienza acquisita e di un team di oltre 300 collaboratori, Retex trasforma le esigenze dei retailer in vantaggio competitivo, promuovendo e guidando l’innovazionetecnologica e di processo.

Il Gruppo Retex ha il suo headquarter a Milano, 7 sedi su territorio nazionale, una sede a Londra e una in Cina, a Shanghai. Il Gruppo ha chiuso l’esercizio 2020 con ricavi consolidati pro-forma superiori a 40 milioni di Euro e con un Ebitda margin del 10,5% grazie in particolare alle strategie di crescita per linee esterne che negli ultimi mesi hanno portato all’acquisizione di Venistar S.r.l. (nel Febbraio 2020), LEM ITC S.r.l. (nel gennaio 2021) e di Atoms S.r.l. (nel maggio 2021). La società appartiene al programma ELITE, il private market del Gruppo Euronext che connette le imprese a diverse fonti di capitale per accelerarne la crescita Nell’operazione, lo Studio Legale RCCD ha svolto il ruolo di deal legal counsel, mentre lo studio Legance ha agito in qualità di advisor legale di CDP e Finlombarda per l’operazione Basket Bond.

Banca Finint ha inoltre svolto i ruoli di Paying Agent e Issuing Agent dell’operazione e agito in qualità di Corporate Servicer, Servicer e Computation Agent per l’operazione Basket Bond.

Fausto Caprini, Amministratore Delegato di Retex S.p.A. ha evidenziato la coerenza dell’iniziativa con gli obiettivi strategici del gruppo: “Non ci siamo fermati, anche nel contesto di eccezionale difficoltà dato dall’emergenza sanitaria. Abbiamo continuato a crescere, invece, e stiamo rispettando il piano di ulteriore sviluppo, fondato sulla crescita organica delle nostre attività e sull’integrazione di nuovi team, utili ad aumentare copertura e competitività della nostra offerta, tecnologica e di servizio. Questa operazione finanziaria è la premessa e, al tempo stesso, la migliore conferma della solidità del nostro impegno e della nostra visione di prospettiva”.

Michele Vietti, Presidente di Finlombarda: “La finanza alternativa si conferma uno strumento valido per le imprese che intendono diversificare le proprie fonti di approvvigionamento finanziario con strumenti complementari rispetto al credito tradizionale. La possibilità di combinare due prodotti del nostro portafoglio e di collaborare con altre istituzioni e soggetti finanziari rappresenta un’ulteriore occasione per offrire il nostro concreto sostegno alle imprese del territorio nella delicata fase di ripresa”.

Gianmarco Russo, Direttore Generale di Veneto Sviluppo S.p.A.: “La Finanziaria Regionale del Veneto è molto soddisfatta di far parte di questo pool di soggetti investitori multiregionali in favore di un’operazione di un gruppo come Retex, basato in Lombardia ma con solide basi in Veneto”.

Luigi Bussi, Responsabile della Direzione Corporate Investment Banking di Banca Finint: “Siamo molto soddisfatti di aver strutturato nel ruolo di arranger questa operazione al fianco di partner di primo livello. Si tratta di un’operazione di finanza innovativa che per la prima volta in Italia vede l’utilizzo combinato di una struttura di basket bond e di un minibond standalone che vengono emessi contestualmente. L’emissione rappresenta inoltre un’ulteriore conferma della capacità di innovazione del nostro istituto e la sua volontà di essere al fianco delle imprese e a servizio dell’economia reale con strumenti di finanza alternativi che facilitino l’accesso al capitale, consentendo a molte imprese di piccole e medie dimensioni di accrescere la propria competitività”.

Massimiliano Lagreca, Amministratore Delegato di ELITE SIM: “Con grande piacere annunciamo oggi una nuova emissione all’interno dell’ELITE Basket Bond dedicato alle società lombarde. ELITE conferma il proprio impegno allo sviluppo dei mercati dei capitali attraverso la promozione di strumenti finanziari innovativi a servizio delle imprese e dell’economia reale, in particolare in questo momento storico di grandi sfide per le imprese del nostro Paese. All’interno dell’ecosistema ELITE, la Regione Lombardia conta oltre 300 società eccellenti, che hanno a disposizione uno strumento dedicato, a supporto dei propri progetti di crescita di medio-lungo termine”.

© Veneto Sviluppo S.p.A. 2012-2021 P.S.T. VEGA - Edificio Lybra Via delle Industrie 19/D - 30175 Marghera-Venezia - Partita I.V.A.: 00854750270